Risotto allo Champagne

Un primo piatto semplice ma raffinato: Risotto allo Champagne

Vi manca un’idea per stupire i vostri commensali durante il cenone di Capodanno??
Ecco a voi una raffinata ma semplicissima ricetta da presentare.
Il risotto allo Champagne è un primo piatto classico, velocissimo nell’esecuzione, molto raffinato e leggero.
La semplicità degli ingredienti, viene esaltata dall’incisivo sapore dello Champagne che vi regalerà un  primo piatto molto corposo, dal sapore avvolgente e dagli effetti afrodisiaci!

Ingredienti
Riso Carnaroli 350 g
Burro 50 g
Cipolle piccola 1
Parmigiano reggiano da grattugiare 100 g
Brodo vegetale 500 ml
Champagne 500 ml

Per preparare il risotto allo champagne, ponete in un tegame 30 gr di burro, aggiungete la cipolla finenemente tritata e  fatela imbiondire; versate il riso a pioggia e fatelo tostare qualche istante a fiamma vivace girando con un cucchiaio di legno.
Versate nel tegame tutto lo Champagne; mescolate continuamente il riso in modo che non attacchi al fondo e se necessario aggiungete qualche mestolo di brodo vegetale per terminare la cottura.
Pochi istanti prima del termine della cottura spegnete il fuoco e mantecate il riso con il rimanente burro e il parmigiano reggiano.
Servite il risotto allo champagne ancora caldo accompagnato da un flute dello stesso champagne usato per la cottura.

 

FONTE: GialloZafferano